Follow by Email

Google+ Followers

venerdì 7 marzo 2014

DIEGO FUSARO: Contro il giovanilismo, per i giovani!



Essere "giovani" oggi, al di là della melassa retorica dispensata dai media, non è affatto "stagion lieta", una realtà che chi scrive conosce bene vivendo sulla propria pelle, come milioni di altri coetanei, le numerose problematiche legate a questa fase della vita. L'inquietudine maggiore però deriva dall'assistere ad una gioventù che pur avendo tutti motivi per tentare di spezzare i paradigmi imperanti finisce inesorabilmente per subire passivamente ogni dinamica incapacitante. 
E' uno spettacolo desolante e che fa sentire i pochi "ribelli" terribilmente soli. Le parole di Diego Fusaro sono anche le mie, speriamo le ascoltino in molti... (Antonello Cresti)


Nessun commento:

Posta un commento